Natale allo specchio, visita a Chico della famiglia Bocelli

6 mesi ago Off Di .

“Natale allo specchio”

Accompagnato dal mio inseparabile e fedele Uno, ho fatto due passi (lui quattro) dal mio dormitorio fino al parco delle visite. Ad attendermi ho trovato il sorriso cumulativo di Andrea, Veronica e Virginia Bocelli. L’ennesima visita, l’ennesimo regalo, l’ennesima massiccia dimostrazione di solidarietà in questa mia impervia battaglia. Rientrato ho composto le mie emozioni…

“Libertà”

Invisibile al tatto

inudibile allo sguardo

impalpabile all’udito

l’accarezzo nell’aria

col palmo in posizione verticale

le dita scorrono su murales trasparenti

privi di filo spinato e cocci affilati

massaggiano l’attesa.

Parcheggiato il presente mi nutro del passato

iperventilando nei sogni, l’apnea del futuro

resisto perchè amo

perchè amo penso

perchè penso esisto…

La mente scatenata non agisce all’impazzata,

ma trasuda libertà.

La libertà inizia con Uno,

là dove svanisce l’incubo…